prenota
facebook in costruzione
Centro Fisioterapico Hibisco
Kinesio Taping

Il Kinesio Taping® Method è una tecnica riabilitativa che si basa sull’utilizzo di un tape realizzato per facilitare il naturale processo di guarigione dei tessuti. Fornisce supporto e stabilità a muscoli e articolazioni senza limitare il range di movimento articolare del distretto corporeo in cui è applicato e permette il mantenimento del risultato ottenuto, con il trattamento dei tessuti molli in una seduta, fino alla seduta successiva. Può essere utilizzato per trattare una vasta gamma di patologie di tipo ortopedico, neuromuscolare, neurologico e linfatico, sia in pazienti in età pediatrica che geriatrica. Il Kinesio Taping® Method non offre al paziente solo il supporto di cui ha bisogno, ma è un vero e proprio strumento riabilitativo utile per trattare il paziente dalla fase acuta al completamento della rieducazione funzionale.Il Kinesio Taping® Method utilizza il Kinesio® Tex Tape, un cerotto brevettato, dal design unico. Il Kinesio® Tex Tape, grazie alla stimolazione di diversi recettori somatosensoriali, riduce il dolore e facilita il drenaggio linfatico attraverso il sollevamento della cute; questo sollevamento crea delle convoluzioni sulla cute che aumentano lo spazio interstiziale e permettono una diminuzione dell’infiammazione nell’area nella quale il tape viene applicato. Il Kinesio® Tex Tape deve essere applicato secondo i risultati della valutazione del paziente. In base al tipo di taglio utilizzato “I”, “X” o “Y”, alla direzione dell’applicazione e alla percentuale di tensione utilizzata, il Kinesio® Tex Tape può creare stimolazioni diverse che permettono, in base alla necessità, di:

  •  Rieducare il sistema neuromuscolare
  •  Ridurre il dolore e l’infiammazione
  •  Migliorare la performance
  •  Prevenire gli infortuni
  •  Migliorare la circolazione
  •  Accelerare i tempi di guarigione


La storia del Kinesio Taping® Method

  • A metà degli anni ’70, il Dr. Kenzo Kase, già stimato chiropratico e agopuntore in Giappone, sviluppò il tape, con consistenza ed elasticità molto simili alla pelle umana, in risposta alle limitazioni che aveva incontrato utilizzando tape rigidi sui propri pazienti. Il Dr. Kase, conoscendo le norme per il trattamento del paziente sia giapponesi che americane, cominciò a porsi delle domande sulle limitazioni della mentalità medica occidentale. Venne a conoscenza di un trattamento di crioterapia per l’artrite che utilizzava il tape per correggere le distorsioni articolari. Secondo la medicina occidentale, la posizione viziata di un’articolazione non poteva essere cambiata. Il Dr. Kase fu incuriosito invece dalla possibilità di correggere le distorsioni con questo trattamento. Provò ad utilizzare tutti i tape atletici disponibili in commercio sino a quel momento, ma con nessuno di questi ottenne i risultati voluti. Attraverso un trattamento “prova ed errore” realizzò che il problema non risiedeva nell’articolazione o nell’osso, ma nel muscolo. Notò che per stabilizzare l’articolazione sarebbe stato più efficace applicare il tape sul ventre muscolare ma, i tape disponibili, essendo rigidi, permettevano esclusivamente di immobilizzare l’articolazione. Dopo un trauma o in situazioni di sovraccarico il muscolo perde la sua elasticità. Il Dr. Kase cercò di sviluppare un tape con la stessa elasticità di un muscolo sano sapendo inoltre, in base alla propria esperienza, che il tape sarebbe dovuto rimanere applicato sulla cute. Passò così i due anni successivi a effettuare ricerche sull’elasticità, l’adesività e la traspirabilità.Riuscì finalmente a sviluppare un tape con un’adeguata elasticità e in grado di sollevare microscopicamente la cute. Nacque così il Kinesio® Tex Tape, con caratteristiche uniche, basate sullo studio della chinesiologia.Il Dr. Kase continua a lavorare a stretto contatto con i partner Kinesio® di tutto il mondo e con i membri della Kinesio Taping® Association International (KTAI). Kinesio® USA e la KTAI continuano a mantenere gli elevati standard di ricerca per incrementare le conoscenze sull’utilizzo del Kinesio Taping® Method. Oggi il KTM è diventato lo standard di riferimento nel mondo del taping terapeutico riabilitativo e viene utilizzato da fisioterapisti, medici, terapisti occupazionali, infermieri, terapisti della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva e da tutte le figure professionali che ruotano attorno alla gestione del paziente, come massoterapisti, chiropratici, osteopati e preparatori atletici

Hibisco srl - P.Iva / CF 01124230473 Via Erbosa, 30/A Pistoia 51100 -
Registro Imprese Pistoia n. 01124230473 Capitale sociale: € 100.000 i.v.


web design - hosting - software